Scuola

Fisica e karate al Cataudella

Fisica e Karate: giornata conclusiva!
Si terrà Domenica 18 Maggio dalle 9.30 alle 11.30 presso la palestra del liceo Quintino Cataudella di Scicli la giornata conclusiva del progetto "Fisica e Karate".
Il progetto, realizzato tramite i fondi del programma nazionale "Scuole Aperte" ha visto la partecipazione di 30 studenti della sezione scientifica dell'istituto.
Coordinato dai docenti Concetto Gianino, Fabio Cottone e Vincenzo Carbone (interni), dall'assistente di laboratorio Angelo Budello (interno), e dal maestro di karate Antonino Giannì (cintura nera 3° dan) ha sortito l'effetto di far capire agli studenti l'importanza dell'insegnamento della fisica, e come questa materia, spesso ritenuta ostica e di difficile accesso, possa essere invece applicata alle nostre attività quotidiane, ed in particolare al karate. Il Karate è stato lo strumento didattico per aiutare gli studenti a comprendere le leggi della fisica e i principi di cinesiologia che regolano il movimento del corpo umano. Gli studenti con la partecipazione
al progetto hanno migliorato il loro senso critico, individuando e verificando sperimentalmente le leggi e i principi fisici coinvolti in azioni del loro corpo.
Positivi i commenti degli alunni partecipanti al corso, a sostegno del fatto che è stata recepita a fondo la finalità del corso.
Domenica ci sarà un open-day nel quale saranno proprio gli studenti a diventare protagonisti e ad illustrare al pubblico presente il lavoro svolto in questi mesi.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif