Sanità

L'On. Ragusa: Più sinergia sul Piano di rientro della sanità

I servizi sanitari della provincia di Ragusa debbono migliorare in qualità e numero. Abbiamo avuto notizia di un piano alternativo preparato dalla Pdl, si è trattata di un’iniziativa “solitaria” che non ha visto il coinvolgimento degli altri attori istituzionali, ciò ha contribuito a determinare un atteggiamento critico che non ha incontrato il consenso della generalità dei componenti della stessa maggioranza e, sin anche, all’interno della stessa Pdl. Ciò che a noi più preme, tuttavia, è che il Piano di Rientro ed il progetto di riforma dell’Assessore Russo devono tener conto della situazione di disagio della nostra Provincia. E’ chiaro che tutti  i passaggi in Commissione ed in Aula saranno caratterizzati da un punto fermo: le strutture sanitarie in provincia di Ragusa non devono subire diminuzioni o peggioramenti in termini di servizi erogati, ciò vale a maggior ragione per gli Ospedali di Comiso e Scicli. Questo sarà l’impegno dell’on. Orazio Ragusa e dell’Udc ibleo lungo tutto l’iter parlamentare del D.l. della Giunta regionale. Ciò in linea con la posizione assunta dal segretario regionale dell’Udc Saverio Romano il quale chiarisce che: “Abbiamo correttamente sostenuto il piano di rientro, ma il partito gradirebbe poter esprimere le proprie ragioni in merito al disegno di legge di riforma che è cosa ben diversa dal piano di rientro”. Questo è il punto, pur sostenendo un comportamento di fiducia e correttezza con gli alleati di maggioranza, oggi ci troviamo di fronte alla necessità di poter discutere nelle sedi competenti gli effetti complessivi dell’impianto della riforma sanitaria. Ciò significa, dal nostro punto di vista, tenere in conto le esigenze incomprimibili del territorio e dei cittadini che hanno diritto ad un’offerta sanitaria in linea con i parametri nazionali ed europei. Non chiederemo nessun miracolo, chiederemo solamente la tutela del diritto, costituzionalmente garantito, ad un’efficiente assistenza sanitaria.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg