Sanità

L'On, Ragusa: Territorializzare il confronto sul riordino della Sanità

“L’intenzione espressa dall’assessore regionale alla sanità Massimo Russo di dedicare ad ogni provincia una apposita seduta della sesta commissione per approfondire le questioni legate al riordino della rete ospedaliera siciliana va nella direzione da noi auspicata, di una territorializzazione su base provinciale del confronto sulla materia”.
Si esprime in questi termini il deputato regionale dell’Udc, Orazio Ragusa,  all’indomani della apertura dell’assessore alla Sanità rispetto alle richieste poste dal deputato ibleo insieme all’on. Peppe Drago.
L’Udc ibleo non è pregiudizialmente contrario all’accorpamento delle due aziende Asl, né difende lo status quo.
Serve eliminare i doppioni, razionalizzare la spesa sanitaria, senza rinunciare però a nessuno dei presidi ospedalieri presenti in provincia.
“Focalizzare l’attenzione sulle problematiche di ogni singola provincia consentirà di ottenere una panoramica più approfondita, che costituisce il presupposto di una riorganizzazione che miri in primo luogo all’efficienza dei servizi sul territorio, piuttosto che ad una semplice operazione ragionieristica di tagli indiscriminati”, conclude l’on. Ragusa.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg