Sanità Internet e Sanità

Salus.Net passa nella gestione dell'Ausl 7 di Ragusa

Salus.Net. Si è svolto, presso il Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla, il passaggio formale di consegne tra l'Ospedale “Bambino Gesù” di Città del Vaticano, rappresentato dal responsabile per l’e-learning, dott. Daniele Caldarelli e l'Ausl 7 di Ragusa, rappresentata dal direttore generale, avv. Fulvio Manno, per la gestione del Network Salus.Net nel biennio 2009-2010.

Tale risultato è stato reso possibile dalla collaborazione fra il Servizio Formazione, Aggiornamento del Personale, Marketing ed ECM dell’Ausl 7 con l’U.L.S.S. 8 di Asolo (TV), azienda sanitaria capofila nell'ambito della programmazione del Network per l'e-learning in Sanità, cioè dell’aggiornamento a distanza del personale sanitario.

In occasione di tal evento di rilevanza nazionale erano presenti alcuni rappresentanti delle più significative realtà nel campo della formazione a distanza, quali la Provincia di Bolzano con il proprio Dipartimento delle Tecnologie Digitali, l’Usl 7 di Pieve di Soligno, l’Ospedale “Bambino Gesù” di Città del Vaticano, l’Usl 8 di Cagliari, la Regione Veneto, il Centro di Formazione Ospedali Riuniti dell’Università di Trieste, il Consiglio di Formazione della Regione Toscana, l’Università di Teramo, il Cefpas di Caltanissetta.

La formazione del personale sanitario è divenuta negli anni sempre più importante, se non strategica per le aziende sanitarie, viste le continue scoperte compiute dalla ricerca in Medicina; ciò poteva costituire, in passato, un problema in termini di giornate lavorative perdute, risorse impiegate per la frequenza del personale in corsi distanti dalla sede lavorativa o per invitare docenti a tenere i corsi in loco. Con lo sviluppo di internet e l’estensione della rete con trasmissione ad alta velocità, la soluzione di questo problema è apparsa abbastanza semplice, (ma non banale): l’aggiornamento del personale può essere fatto direttamente sul posto di lavoro e, in qualche caso, direttamente a casa se si ha a disposizione un computer collegato alla rete.

Al network Salus.net, ideato dall’Ulss 8 di Asolo, aderiscono Aziende Sanitarie e Ospedaliere, Istituti di Ricerca, Università, Fondazioni ed altri enti sanitari pubblici e privati che costituiscono, così, una comunità virtuale con l’obiettivo di condividere analisi e risorse, soprattutto nell’ambito della formazione.

In particolare i prodotti veicolati da questa net-community devono possedere requisiti di efficacia comunicativa e profilo tecnico-didattico tali da corrispondere ad oggettivi standard europei di qualità.

Il “segretariato” del portale è stato svolto, per il 2006/2007 dall’Ulss 8 di Asolo, poi affidato all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma e, da oggi e per il prossimo biennio, dall’Ausl 7 di Ragusa.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523347225-3-pura-follia.jpg

La nostra Azienda, in collaborazione con gli enti aderenti al portale, si pone tre obiettivi per il prossimo futuro: il primo è l’elaborazione di un documento condiviso di supporto, da presentare al Ministro della Salute, riguardante lo sviluppo dell’e-learning in sanità; il secondo è quello di mettere in rete contenuti formativi in maniera da favorire lo scambio e il conseguente riuso di programmi con il successivo abbattimento di costi e, infine, la ricerca di strumenti di condivisione e di scambio fra sanità europea e mediterranea.

Prossimi appuntamenti per la nostra Azienda saranno il 10 marzo prossimo a Bologna, in un convegno sull’e-government e l’e-learning, dove sarà presente con una propria relazione e il Forum sulla Pubblica Amministrazione, che si terrà a Roma dall’otto al 13 maggio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif