Sanità I quattro medici nominati da Venticinque

La commissione per il Busacca: i tecnici-politici del sindaco

Scicli - Una commissione speciale per la tutela, la salvaguardia e la valorizzazione dell’ospedale Busacca. Fatta di tecnici e di politici.

Definita dal sindaco Giovanni Venticinque la composizione della Commissione. Il primo cittadino, con propria determina, ha indicato i quattro nomi di professionisti che andranno ad affiancarsi a cinque capigruppo consiliari già noti, Vincenzo Bramanti (Udc), Salvatore Carbone (Idea di Centro), Armando Cannata (Pd), Maurizio Arrabito (25 Aprile-Pdl) e Bartolo Epiro (Patto per Scicli). La scelta del primo cittadino è caduta su quattro medici: Vincenzo Manenti, Carmelo Mandarà, Pietro Saracino ed Armando Fiorilla. Si tratta di “tecnici”, anche se ciascuno di essi ha un riconoscibile trascorso politico.

Della Commissione speciale fanno parte anche, per diritto, il sindaco Giovanni Venticinque e il presidente del consiglio comunale Antonino Rivillito.

Da ora in poi la commissione potrà interloquire con l’azienda Usl e con l’assessorato regionale alla sanità per proporre il rilancio dell’ospedale di Scicli anche alla luce dei recenti lavori di ammodernamento, che richiedono comunque l’individuazione di nuove e diverse funzioni e servizi da inserire all’interno della struttura muraria finalmente a norma.

Tra questi servizi anche la Tac, acquistata con i ribassi d’asta dei lavori di adeguamento e non ancora collocabile dentro la stanza ad essa dedicata almeno sino a quando non saranno ultimati i lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione dell’immobile.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif