Scuola Scicli

La mia scuola per la giustizia. Lezioni di legalità

Scicli - Legalità, immigrazione, clandestinità, temi discussi mercoledì a Scicli nell’ambito del progetto “La mia scuola per la giustizia” al quale stanno lavorando in rete, e con ampia adesione, il 1° ed il 2° Circolo didattico, gli Istituti Comprensivi “Don Milani” ed “Elio Vittorini” e la scuola media “Lipparini-Miccichè”. Un tavola rotonda alla quale hanno partecipato il procuratore aggiunto della Repubblica di Palermo, Ignazio De Francisci, il vice sindaco Teo Gentile, il vice prefetto, l’avvocato Giovanni Favaccio e la sociologa Patrizia Valsecchi.
Due i momenti: uno con gli alunni nella mattinata ed uno con docenti e genitori nel pomeriggio. Nell’ambito dei lavori è stata presentata la ricerca effettuata dalla sociologa ligure Valsecchi che ha somministrato nelle cinque scuole sciclitane 1396 questionari divisi fra 404 alunni delle scuole elementari, 252 alunni delle scuole medie e 740 genitori. Il tema escusso è stato quell’immigrazione. “La fotografia che è venuta fuori da questa ricerca rispecchia l’andamento nazionale – ha detto la Valsecchi – c’è un pregiudizio verso gli immigrati. Fanno ancora paura. Un fatto strano anche perché la Sicilia in fatto di immigrazione ha avuto una sua storia nel passato. Quello che non è conosciuto ancora spaventa, insomma. E se i bambini hanno paura i genitori mostrano tutta una serie di sentimenti negativi nei confronti degli immigrati”. Immigrazione, una piaga. “La giustizia ha fatto e fa quello che può – ha commentato il magistrato Ignazio De Francisci – non è il processo penale il sistema per sconfiggere l’immigrazione clandestina e tantomeno per regolarla e regolamentarla. Sono compiti della politica con accordi tra Stati, tra governi. Noi in questa realtà possiamo fare poco”. Ed, intanto, il deputato regionale dell’Udc, Orazio Ragusa, auspica la formazione di una “cabina di regia provinciale capace di costruire una rete interistituzionale di soggetti che lavorino nei servizi per l’immigrazione”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif