Scuola Scicli

Giornata per l’ Europa del Secondo Circolo

Scicli - Il Secondo Circolo di Scicli da diversi anni realizza con regolarità progetti PON, finanziati dal Fondo Sociale Europeo, che hanno come obiettivo fondamentale di ampliare le iniziative formative della scuola, uniformandole alle esperienze didattiche europee, affinché tutti possiamo sentirci, con consapevolezza, a casa nostra in Europa.

La scuola è infatti il luogo più significativo dove si concretizzano  interventi rivolti ad alunni, genitori e docenti, per renderli protagonisti e promuovere una cittadinanza più attiva.

I laboratori PON rappresentano, in questa prospettiva, un’opportunità per la scuola, di integrare il suo Piano di Offerta Formativa. E la scuola ha anche il dovere di utilizzarli per creare occasioni di  sperimentazione di pratiche didattiche innovative, utili a promuovere nuove e indispensabili competenze fra genitori ed alunni, con efficaci ricadute sul territorio.

Ai ragazzi è stato proposto un modo di fare scuola diverso e più coinvolgente, con attività laboratoriali in grado di migliorare i livelli di apprendimento scolastico.

Ai genitori è stata offerta un’occasione di maggior prossimità e condivisione con l’istituzione scolastica, migliorando nello stesso tempo la propria capacità professionale.

Inoltre i progetti PON hanno rappresentato un’importante esperienza formativa per i docenti, i quali hanno avuto modo di sperimentare nuove strategie d’insegnamento - apprendimento, lavorando assieme a degli esperti esterni, con gruppi di bambini, in contesti educativi alternativi a quelli rituali che la scuola normalmente può garantire.

Sicuramente tutto questo si può tradurre in esperienze di confronto e scambi di competenze e, soprattutto, valorizzazione di risorse umane professionali provenienti da diversi settori del nostro territorio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1519028199-3-triumph.gif

Questa  manifestazione, che ha quindi come sfondo l’Europa, è stata per il Secondo Circolo, un momento festoso di socializzazione e partecipazione a tutti i lavori (spettacoli, mostre, prodotti vari), realizzati con grande impegno ed entusiasmo dall’intera comunità scolastica nel corso dell’anno.

Grande coinvolgimento delle famiglie a questo importante evento, bravissimi  ed entusiasti gli alunni nei vari momenti dello spettacolo.

Inoltre, nell’ambito della manifestazione grande valore è stato attribuito alla merenda solidale, il cui ricavato consentirà di continuare  ad aiutare una comunità scolastica di Butembo – Beni  (Congo), in un progetto già avviato dalla nostra scuola da qualche anno.