Sanità L'Ausl avvia le procedure

Verso l'acquisto della Tac al Busacca di Scicli

Ragusa - Con raccomandata inviata al Dipartimento per la Pianificazione Strategica dell’Assessorato Regionale per la Sanità, il direttore generale dell’Azienda, Fulvio Manno, ha richiesto l’autorizzazione all’acquisizione di un Tomografo Computerizzato Multislices di Alta Gamma da destinare al P.O. “Busacca” di Scicli.

Il fondo da utilizzare e già autorizzato dall’Assessorato, equivalente a 500.000 euro oltre IVA, deriva dal ribasso a base d’asta dell’intervento concernente i lavori di ristrutturazione, riorganizzazione funzionale e adeguamento dello stesso nosocomio. L’autorizzazione si rende necessaria in ottemperanza alle disposizioni, decreti e circolari assessoriali, tutti dell’aprile di quest’anno, ove si pone alle Aziende Sanitarie il limite di 50.000 euro per la libera aggiudicazione di beni e servizi. Nella richiesta si sottolinea che l’acquisto della TAC non pregiudica in nulla le scelte programmatiche e operative delle Aziende Sanitarie di nuova istituzione e che non comporta variazioni dei livelli di spesa complessiva né pregiudica il raggiungimento degli obiettivi fissati nel Piano di Rientro, di riorganizzazione e di riqualificazione del S.S.R.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif