Sanità Presente il dottor Iacono, dell'Ompa

L'Health Day sulla prevenzione dei tumori

Palermo - Si e' svolta oggi a Palermo, e in contemporanea a Istanbul, la quinta edizione dell'Health Day, il ciclo di eventi organizzato da UniCredit interamente dedicata alla diffusione e promozione della cultura della prevenzione. Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di UniCredit, ha evidenziato come ''l'Health Day contribuisce a creare consapevolezza su un tema di cruciale interesse per l'intera societa' quale e' quello della salute, intesa come condizione di benessere e non solo come assenza di malattia.

Il tema della salute oggi si qualifica sempre piu' come il 'prendersi cura' di se' e della collettivita' nella quale si agisce e non solo come cura di specifici stati di disagio.

L'evento di oggi costituisce un'occasione di incontro e confronto con i nostri stakeholder: i nostri dipendenti, il territorio rappresentato dalle varie comunita' e istituzioni locali qui presenti, i clienti, gli stessi investitori. Il tema della salute e' un'area di impegno concreto per UniCredit che promuove, oltre all'Health Day, molteplici iniziative per i dipendenti e le comunita' locali dove opera''.

Nel corso della giornata e' stato presentato il progetto ''Arte donata'', che ha l'obiettivo di raccogliere i fondi, attraverso una molteplicita' di iniziative, per l'allestimento di un bunker di radioterapia per il Dipartimento di oncologia dell'Ospedale M. Paterno' Arezzo di Ragusa, diretto da Carmelo Iacono.

Il prof. Carmelo Iacono ha dichiarato che ''l'allestimento di un nuovo bunker di radioterapia consentira' di poter utilizzare due acceleratori lineari di ultima generazione gia' acquisiti dal dipartimento dell'ospedale di Ragusa. Cio' permettera' di poter fornire una piu' efficace assistenza ai malati oncologici''. IL Prof. Iacono ha anche ricordato alcuni dati sull'operativita' del dipartimento di oncologia che dirige: 9.000 prestazioni annue in day hospital, 1.100 ricoveri e una media di 1.300 pazienti seguiti dal reparto.

Il Dipartimento di oncologia dell'Ospedale M. Paterno' Arezzo di Ragusa e' stato arredato con 176 opere d'arte ricevute in dono dall'Istituto Statale d'Arte S. Fiume di Comiso e da altri artisti siciliani che le hanno dedicate ai malati oncologici. Le immagini delle opere sono state raccolte in un catalogo.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif