Sanità Tagli alla sanità

Ridimensionamento dei servizi sanitari, l'on. Ragusa perplesso

Ragusa - “Prima che i vertici dell’Asp prendano qualsiasi decisione sugli ospedali è necessario un confronto serio con i rappresentanti locali”.

“Non mi risulta – aggiunge Orazio Ragusa – che gli stessi abbiano ancora sentito l’esigenza di convocare la deputazione locale”. “Eppure già si parla, sulla stampa, di posti letto divisi per singole realtà ospedaliere”.”E’ bene che si sappia che qualsiasi ipotesi di nuova destinazione d’uso dell’Ospedale Busacca di Scicli o del Regina Margherita di Comiso, non può prescindere dal mantenimento in vita delle stesse strutture come ospedali; prevedendo ricoveri del tipo ordinario, in day hospital, in day surgery e in one day surgery. E' inoltre necessario prevedere la creazione di nuove divisioni con posti letto per acuti di specialità, assenti in Provincia, o carenti nel distretto Modica-Scicli.

   “Nessuno pensi di comunicarci soluzioni all’ultimo momento cercando poi il nostro consenso ”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif