Sanità Tagli alla sanità

L'on. Ragusa: Non c'è ospedale senza pronto soccorso

Ragusa - Non esiste un ospedale senza pronto soccorso. Chiamiamolo Presidio Territoriale di Assistenza, o come vogliamo, la sostanza non cambia.  

Il manager dell’Asp Ettore Gilotta aveva parlato di “concertazione”, i risultati dimostrano altro. Non oso immaginare quale proposta sarebbe arrivata se, con tutti i mezzi a nostra disposizione, non avessimo intrapreso le necessarie azioni di protesta.  Dopo aver appreso che la volontà, dei vertici dell’Asp, è sopprimere il pronto soccorso di Scicli e quello Comiso e di trasformare le strutture ospedaliere in week hospital, funzionanti dal lunedì al venerdì, è evidente che possiamo parlare di scelta unilaterale non condivisa dal territorio. Sono dichiarazioni dell’on. Orazio Ragusa, che è molto preoccupato per il futuro dei piccoli ospedali in Provincia di Ragusa. La soppressione dei pronto soccorso, sostituiti dai Pte, rende debole anche il futuro mantenimento degli altri reparti.

Dichiarare, poi, che il Busacca potrà contare sulla Tac, non è certo una novità, tenuto conto che, come oramai è noto a tutti, si tratta di una scelta già presa in passato e non una conquista “annunciata” dai nuovi arrivati.