Sanità Ragusa

Liste d'attesa, l'esito del quarto sit in di Italia dei Valori

Ragusa - Si comunica che in data odierna abbiamo effettuato il 4° sit in mensile sulle liste di attesa in sanità ed abbiamo verificato che tutte le azioni che in questi mesi sono state concordate con la D.G. dell'ASP di Ragusa sono state poste in essere. Ne ricordiamo alcune : assunzione di un tecnico e di un radiologo, razionalizzazione tra le U.O. dell'uso delle apparecchiature diagnostiche, utilizzo delle stesse ininterrottamente per 12 ore, raddoppio, da 6 a 12, delle persone adibite al CUP, accordo con i Sindacati per legare il 20 % del premio di produttività alla riduzione dei tempi di attesa, sistema incentivante per le prestazioni strettamente legato alle liste di attesa e quindi compensi commisurati ai tempi di realizzazione delle prestazioni, ecc.  Oggi abbiamo avuto comunicato che ieri 10 giugno 2010 è stato approvato un progetto della durata di 6 mesi per erogare 11.000 prestazioni ed a costo zero a carico dell'azienda proprio grazie all'accordo fatto con Sindacati e lavoratori che attinge dal 20% dei compensi incentivanti.  Abbiamo evidenziato diversi casi gravi di disfunzioni che vedono coinvolti anche strutture private convenzionate che esigono da malati  con cod. patologia 048 e gravi neoplasie e cod. assegnato urgente non solo il certificato del medico curante ma anche la certificazione dello specialista. Questo è un abuso che costringe l'assistito ad effettuare la prestazione, urgente, a pagamento !!!! Vigileremo molto su tutto questo !!!Inoltre si sono incontrati anche i medici di famiglia per l'allargamento del progetto RAO. All'incontro di oggi erano presenti oltre ad una nostra folta delegazione e al Direttore Generale dell'Asp Dr. Ettore Gilotta anche il Direttore Sanitario Dr. Pasquale Granata, il Resp. Cup Dr. Salvatore Brugaletta, il Sindacalista dr. Rando e altri dirigenti Asp. Diamo merito alla Dirigenza tutta dell' Asp di Ragusa e al suo D.G. di avere rispettato concretamente l'attuazione di ogni azione che in questi mesi è stata pianificata.

Da oggi Italia dei Valori potenzia il servizio di monitoraggio sull'efficacia delle azioni posti in essere dall'Asp per ricondurre la problematica delle liste di attesa ai livelli di normalità ed invita i Cittadini a segnalare eventuali disservizi ed eventuali prenotazioni di esami diagnostici e strumentali attribuiti dal Cup (Centro Unico Prenotazioni) oltre i tempi stabiliti con i codici convenzionati, scrivendo a :

listeattesa@gmail.com    oppure a   ufficiocittadinoidv@tiscali.it

o scrivendo a Italia dei Valori Viale Ten. Lena, 3 Ragusa, sede che sempre per questo servizio sarà aperta ogni lunedì dalle ore 8,30 alle ore 20,30.

Sarà anche nostra cura continuare a relazionare, fino alla completa definizione della problematica, alla Commissione Parlamentare d'inchiesta sugli errori medici. APPUNTAMENTO al 12 LUGLIO 2010.

Ragusa, 11 giugno 2010

                                                                                                                                                           Il Coordinatore Provinciale

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1520323379-3-ecodep.gif

                                                                                                                                                                  Giovanni Iacono

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif