Scuola Ragusa

L'on. Ragusa: Non più di 25 alunni a classe

Vogliono fare le classi da 30

Ragusa -  “Qualcuno si è convinto di risanare i disastrati bilanci delle Pubbliche amministrazioni smantellando la scuola”. Così denuncia il deputato dell’Udc Orazio Ragusa che è sconcertato per i pesantissimi tagli che stanno colpendo il delicato comparto dell’istruzione”.

“Solo funzionari miopi – aggiunge Orazio Ragusa - possono pensare che tagliando gli organici di bidelli, assistenti amministrativi e insegnanti, la scuola può ancora funzionare, garantendo un livello minimo di qualità”.

“Chiederò di verificare in provincia di Ragusa se le aule possono contenere così tanti alunni”.

“Chi vuole oggi tagliare i posti aumentando gli alunni per classe deve fare i conti con i problemi di sicurezza”.

“Sono pronto – conclude Orazio Ragusa – ad andare fino in fondo qualora ci si ostina a formare classi con più di trenta alunni in aule che, per motivi di sicurezza, non possono contenere più di 25 alunni”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif