Scuola Ragusa

Dispersione scolastica, un progetto

In collaborazione con Gianna di Martino, dell'associazione Archè

Ragusa - Mercoledì 10 novembre prossimo, l'assessorato provinciale alle Politiche sociali, l'osservatorio sulla dispersione scolastica della provincia di Ragusa e l'associazione culturale Archè di Modica, presenteranno il progetto Di.Scol.P.A (Dispersione scolastica ed i percorsi alternativi in provincia).

"Un'indagine statistica - spiega l'assessore Piero Mandarà - ha rilevato gli indici di dispersione scolastica nel passaggio dalla scuola secondaria di I grado alla scuola secondaria di II grado. Sono stati coinvolti tutti gli studenti, dell'intero territorio della provincia di Ragusa, in uscita dalla scuola secondaria di I grado (classi terze) nell'anno scolastico 2008/09 e gli iscritti al primo anno di scuola secondaria di II grado nell'anno scolastico 2009/2010, sia frequentanti che risultati assenti. La decisione di appoggiare il progetto Di.Scol.Pa nasce dalla volontà di rivolgere un particolare interesse alle nuove generazioni, promuovendo interventi in loro favore. Dobbiamo purtroppo constatare che la dispersione scolastica apre le porte al disagio sociale. Soltanto una seria politica di prevenzione, qual è quella messa in campo da questa progettualità, può arginare un fenomeno, quello dell'abbandono scolastico, che è particolarmente presente nel delicato momento del passaggio dalla scuola secondaria di primo grado a quella di secondo grado". Sede della presentazione del pogetto sulla dispersione scolastica sarà l'istituto «Francesco Crispi» del capoluogo ibleo. Quello della dispersione scolastica è un fenomeno che, purtroppo, si registra anche in provincia di Ragusa ed in particolare nella zona ipparina.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif