Scuola Ragusa

Università, Antoci insiste per il Quarto Polo Universitario Siciliano

Ma Kore non vuole accorparsi

Ragusa - Il quarto polo universitario pubblico è un'idea che non va messa in un cassetto. Nonostante le ben note difficoltà, è il presidente della Provincia, Franco Antoci, a rilanciare l'ipotesi di un accorpamento tra Siracusa, Ragusa ed Enna. Certo, il punto debole di questa ipotesi resta Enna visto che l'università Kore, smentendo quando previsto dagli enti pubblici ennesi, non intende accorparsi con nessuno proseguendo invece la sua strada anche grazie ad un lauto finanziamento regionale. La Provincia regionale di Ragusa, che è anche socio fondatore del Consorzio Universitario Ibleo, andrà a sviluppare un'attività istituzionale che possa servire a riattivare il confronto con Enna e con tutti gli altri organismi interessati, dalla Regione al Ministero della pubblica istruzione. Insomma un lavoro di diplomazia per riattivare un percorso non certo facile. Nel frattempo, per la futura presenza universitaria, il presidente Antoci lancia un appello anche ai privati, invitati a diventare soci del Consorzio