Sanità Parla l'on. Digiacomo

Salvi i pronto soccorso di Comiso e Scicli

E il Pte di Scoglitti

Scicli - In data 24 marzo la VI^ commissione parlamentare dell'Ars (servizi sociali e sanitari), di cui è componente l'on. Pippo Digiacomo, ha emesso il parere vincolante al Piano Sanitario Regionale 2010-2013. Al comma 3 è stato votato all'unanimità, e con parere favorevole dell'assessore Massimo Russo, il seguente emendamento proposto dall'on. Digiacomo: "Negli stabilimenti ospedalieri con reparti di chirurgia vengono mantenuti i presidi di emergenza-urgenza (pronto soccorso, PTE, PPI ed altre strutture organizzative) articolari in relazione alle esigenze distrettuali". Ciò vuol dire che i pronto soccorso di Comiso e Scicli e il PTE di Scoglitti non chiudono, anzi la loro presenza si consolida per norma pur lasciando l'Azienda libera di apportare sistemi di interventi migliorativi rispetto alla massima salvaguardia della salute del cittadino.

"Esprimo soddisfazione - dichiara l'on. Digiacomo - per l'importante risultato ottenuto, ma l'impegno continua poiché il progetto di rilancio della sanità iblea non si esaurisce solo nella rete dell'emergenza-urgenza, sebbene la sua rilevanza strategica risulta essere di enorme impatto emotivo e sociale". 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif