Appuntamenti Ragusa

Cena al buio con quattro camerieri ciechi

Il 9 maggio

Ragusa - Il buio per esaltare i sensi lungo un percorso che non lascia mai il binario della solidarietà. E’ la prima “cena al buio” che si svolgerà a Ragusa il prossimo 9 maggio aprendo un ciclo di appuntamenti nati per far provare emozioni nuove attraverso l’amplificazione di tutti i sensi, ad esclusione di quello predominante della vista. E la cena al buio sarà infatti l’occasione per assaggiare prelibati piatti, facendo però stavolta riferimento al tatto, all’olfatto, naturalmente al gusto e perfino all’udito. Saranno preparate pietanze dal sapore distintivo, dall’odore ben riconoscibile, prediligendo la cucina locale e i prodotti tipici degli iblei.

L’iniziativa prevede un primo lancio a cura della sezione provinciale dell’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti di Ragusa per avvicinare i normodotati ai non vedenti facendo provare, per una volta, cosa voglia dire non avere il dono della vista ma condurre comunque la normale vita quotidiana. Si spegneranno dunque le luci per restare completamente al buio. Un buio nuovo, che non fa paura ma che al contrario viene “illuminato” dal valore della solidarietà. Per questo primo appuntamento l’Uic ha invitato autorità e giornalisti volendo appositamente conferire il carattere istituzionale che merita l’evento, trattandosi di un’importantissima iniziativa per il territorio, dai forti risvolti sociali e di grande valenza culturale. In un ambiente totalmente oscurato, gli ospiti verranno accompagnati ai loro posti per iniziare un viaggio ultrasensoriale “spegnendo” per un paio di ore il senso della vista. Non si resterà mai abbandonati durante tutta l’esperienza. La voce calda e rassicurante dell’attore ragusano Giuseppe Marrone, accompagnerà i commensali per tutta la cena guidandoli e suggerendo le amplificazioni sensoriali percepibili in questo particolare percorso degustativo con un menù rigorosamente segreto e tutto da scoprire. Una musica soffusa, alternata a registrazioni dei suoni della natura che richiamano il contesto ambientale delle pietanze, farà da sfondo alla serata dal carattere new age, surreale e unica per quanti parteciperanno, ma concreta e quotidiana per i ciechi.

Ma c’è una novità nella novità. A servire ai tavoli, appositamente formati dai docenti dell’istituto alberghiero di Modica, saranno quattro camerieri non vedenti che per una volta a ruoli invertiti, assisteranno e accompagneranno ai tavoli i commensali reali protagonisti in una situazione totalmente nuova. L’ideazione e l’intera organizzazione della cena al buio è curata dall’agenzia Best Memories, specializzata nella realizzazione di cene tematiche ed eventi. L’intenzione è quella di sensibilizzare la collettività sui non vedenti e sulle problematiche a cui ogni giorno sono costretti a far fronte. Per questo motivo sono già state invitate a partecipare alle successive cene associazioni di categoria, club service, aziende, gruppi di amici che, pienamente compresa l’iniziativa, vogliono vivere per una sera un’esperienza alternativa, inconsueta, unica e al tempo stesso carica di emozioni e sensazioni. Interesse e prime adesioni sono arrivate a tal riguardo da parte di alcuni club service di Ragusa, come il Rotary e il Kiwanis o da varie associazioni e comitati, come Confindustria, Ance, Coni e il Cral della Provincia.

L’avvio di questo rilevante progetto è stato reso possibile grazie al sostegno del Comune di Ragusa, al patrocinio della Provincia regionale di Ragusa e di differenti sponsor privati, come la Banca Agricola Popolare di Ragusa. E’ stato scelto un menù che valorizza il contesto territoriale attraverso un lavoro di concertazione portato avanti con alcuni partner quali Dipasquale Formaggi, Majore, Vini Olindo e Crémia, che hanno messo a disposizione dei prodotti di spicco dell’enogastronomia locale. Le cene si svolgeranno al Domus Aurea Resort di Ragusa all’interno di una sala totalmente al buio alla presenza di personale dotato di occhiali infrarossi che monitorerà passo dopo passo questa particolarissima e attesa esperienza.

Per seguire tutti gli aggiornamenti è stata creata una pagina facebook “Cena al buio Ragusa” ed è stata attivata anche una info-line al numero 0932 1913944.