Giudiziaria Copai-Gate

Caso Minardo, sempre più probabile la sostituzione con Sulsenti

L'avvocato Carmelo Scarso ha un'ultima carta da giocare, il ricorso in Cassazione, che si prenderà 40-45 giorni di tempo.

Modica - Il tribunale del riesame di Catania ha detto no: Riccardo Minardo e la moglie Pinuccia Zocco devono restare ai domiciliari, perchè potrebbero inquinare le prove. 

Le dichiarazioni rese dagli arrestati del Copai-Gate sarebbero infatti contraddittorie.  

L'avvocato Carmelo Scarso ha un'ultima carta da giocare, il ricorso in Cassazione, che si prenderà 40-45 giorni di tempo.

E’ probabile che il Consiglio dei Ministri, ritenendo fondate, a questo punto, le accuse, decida quantomeno la sospensione del parlamentare dall’Ars per dare modo all’Assemblea regionale di continuare a lavorare. La prassi prevede almeno la sospensione e la nomina di un sostituto, in questo caso l’attuale sindaco di Pozzallo, Giuseppe Sulsenti, fino a quando la posizione del parlamentare modicano non sarà definita.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png