Scuola Scicli

Innovazione didattica, un premio per la Scuola Vittorini

Un progetto della scuola dell'infanzia di Cava d'Aliga

Scicli - La Sicilia si aggiudica il premio per l'innovazione nella didattica. Un progetto della scuola dell'infanzia di Cava d'Aliga (Ragusa) si é aggiudicato il riconoscimento nell'ambito della seconda edizione del concorso "InnovaScuola", iniziativa promossa dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e dal Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con Forum PA 2011, con l'obiettivo di promuovere e valorizzare l'utilizzo della didattica digitale nelle scuole italiane. Una commissione di esperti ha scelto un vincitore per ogni ordine scolastico e per ogni categoria per un totale di 15 vincitori, che sono stati premiati il 12 maggio scorso, durante InnovaScuola e il premio "A scuola di Innovazione", organizzato all'interno della Nuova Fiera di Roma. Sono stati inoltre premiati i migliori 4 progetti provenienti dalla scuola dell’infanzia.

Il progetto vincitore realizzato dall'Istituto Comprensivo "Elio Vittorini" - Scuola dell'infanzia di Cava d'Aliga, in gara per la categoria "giochi educativi", é stato selezionato su 534 candidature arrivate da ogni parte d'Italia. Si tratta di un video di animazione che racconta i lavori prodotti durante il progetto "Con le mani Creo", diretto dalle insegnanti Rossella Zisa, Marcella Giulia Pace e Lucia Mazza. Il piano di lavoro osserva un video di animazione dal titolo "3 Ciak", realizzato dall'insegnante Marcella Giulia Pace, in cui nella prima parte mette in evidenza i bambini durante la fase di realizzazione di oggetti fatti a mano durante il progetto gemellato "Con le Mani Creo", diretto dalle insegnanti Rossella Zisa e Lucia Mazza con l'ausilio della collaboratrice Lina Alfieri. Gli alunni della scuola dell'infanzia della ridente borgata sciclitana, grazie alla tecnica dello “stop motion”, utilizzata nella seconda parte del video,  hanno avuto modo di ammirare  i personaggi e gli oggetti da loro realizzati in versione animata che, a ritmo di musica danzano sulle note di "Nasca Patasca" del gruppo musicale dei Talhè. Il video è stato dedicato a Gianni Arrabito, assistente amministrativo, molto conosciuto nel plesso scolastico, scomparso prematuramente nei mesi scorsi. Il premio è stato consegnato lo scorso 12 maggio a Roma (Nuova Fiera di Roma), dal Ministro alla Pubblica Istruzione, Renato Brunetta, alla presenza del governatore Nichi Vendola, personalmente al Dirigente scolastico dell'Istituto, Maria Grazia Pipitone, accompagnata dalla referente del progetto, Marcella Giulia Pace.

Esprime gioia e soddisfazione, per il prestigioso risultato conquistato, il personale della scuola dell'infanzia "Elio Vittorini" di Cava d'Aliga (RG). "Ci siamo messi di buzzo buono -ci dicono le insegnanti Pace, Zisa e Mazza-  per confezionare nei minimi particolari il nostro progetto, ultimato dopo mesi e mesi di lavoro. Alla fine, abbiamo portato a casa un successo che, ad essere sinceri, non ci aspettavamo. Nei prossimi giorni -continuano le insegnanti- organizzeremo una festa all'interno della scuola di via Tolstoi, per condividere insieme ai bambini e i loro genitori questi momenti di gloria. L'invito sarà esteso anche agli amministratori locali che consegneranno il premio e gli attestati ai bambini. Auspichiamo -terminano le insegnanti della scuola dell'infanzia -  che questo importante traguardo, possa servire a rompere gli indugi e, sensibilizzare l'amministrazione comunale, affinché, possa realmente pianificare gli interventi urgenti di messa in sicurezza e di ammodernamento che la struttura stessa richiede per lavorare in un ambiente più adeguato alle esigenze didattiche, con particolare attenzione alla sicurezza dei bambini, che abbiamo tanto a cuore".

 

Il video: http://www.youtube.com/watch?v=oqbehc2vm-A

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif