Sport Scicli

Gli irriducibili del basket sciclitano

Ritrovarsi dopo 25 anni

Scicli - Loro sono gli irriducibili, li chiamano i vecchi leoni cremisi. Questa estate si sono ritrovati dopo oltre 25 anni. Sono le vecchie glorie del basket sciclitano, oggi Imprenditori, impiegati, commercialisti, avvocati.

Tra di loro c’e tanta vera amicizia. Sono tornati su un campo di basket, quello del polivalente di Iungi, per giocare sotto il sole cocente di agosto in più di una occasione. Ognuno ha una storia ma sono uniti da un'unica cosa: l’amicizia appunto. Molto apprezzata dal gruppo di gioco la presenza degli ex allenatori della mitica squadra della "Ciavorella": il sempreverde Luigi Nifosi, l’esperto Checco Pioggia, lo stratega Ignazio Napolitano. Senza dubbio quella fu una squadra che tanta soddisfazione diede ai tifosi sciclitani a partire dagli anni 80, conseguendo risultati di rilievo non solo contro le più importanti squadre provinciali ma anche in ambiti sportivi ben più ampi. E nonostante sia trascorso un quarto di secolo dai migliori successi si sono registrati in campo brillanti azioni caratterizzati da grinta e voglia di "canestro", magari non sempre andati a segno. La colonna portante Sandro La Ciacera che recupera palla, apertura al playmaker Sandro Agnello, passaggio vigoroso al piccolino della squadra Bartolo Mililli, in pochi secondi gia' sotto il canestro avversario. Grande e rumoroso il tifo a bordo campo gremito per l'occasione dai numerosi familiari accorsi. Belle le azioni offerte dall' accoppiata Peppe Ricca e Nunzio Massimo Liuzzo e quelle di Roberto Giannone che insieme ad Antonio Liuzzo hanno realizzato più punti. Ottime le azioni personali di Nunzio Nifosi, Luigi Fortezza e Memmo Manenti. Alla fine tutto finisce in un locale a recuperare le energie consumate.


Prima fila dietro
Guglielmo manenti
Luigi fortezza
Alessandro agnello
Antonio Liuzzo
Francesco pioggia
Luigi Nifosi
Ignazio Napolitano
Alessandro la Ciacera

Seconda fila avanti
Nunzio Nifosi
Bartolo mililli
Roberto Giannone
Giuseppe ricca 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif