Sport Scicli

Memorial Peppe Greco, si assegna il premio Candido Cannavò

Venerdì 23

Scicli - La 22esima edizione del Memorial “Peppe Greco” entra nel vivo. Inizia infatti la settimana che vivrà le emozioni delle due competizioni ma anche di tutto quanto gira attorno alle gare di Modica e Scicli.

Il primo appuntamento ufficiale è in programma nella serata di venerdi 23, quando a Modica si svolgerà la cerimonia di consegna dei pettorali di gara agli atleti che saranno protagonisti sia della prova femminile modicana che di quella maschile sciclitana.

Ma la serata di venerdi prevede anche la cerimonia ufficiale di consegna del premio “Candido Cannavò”, giunto alla sua terza edizione. A ricevere il premio sarà il Presidente del CONI Sicilia, Massimo Costa, che sarà poi presente sabato e domenica per seguire le due gare.

Intanto inizia a delinearsi la starting list sia della prova femminile che di quella maschile. Nel circuito del centro storico di Modica, si daranno battaglia alcune delle principali protagoniste dell’atletica su strada internazionale. Confermata la presenza della vincitrice dello scorso anno, la keniana Sylvia Kibet, che quest’anno ha conquistato la medaglia d’argento sui 5mila metri ai Campionati del Mondo svoltisi a Daegu a fine agosto. A sfidarla, tra le altre, ci sarà anche un’altra protagonista del Mondiale coreano: Priscah Jeptoo, keniana ed argento nella maratona di Daegu2011.

A Scicli, per la prova maschile, Edwin Soi ha confermato già dallo scorso anno, l’intento di provare a dare seguito alla vittoria degli ultimi tre anni. Quest’anno, tra lui ed il poker al “Greco”, ci sarà un lotto di avversari, ad iniziare da Tariku Bekele che lo scorso anno giunse secondo sul traguardo di piazza Italia, rinnovando così l’eterna sfida tra Kenia ed Etiopia.

La pattuglia etiope potrà contare a Scicli soprattutto su Imane Merga, che quest’anno torna in Sicilia con al collo il bronzo mondiale nei 10mila, distanza sulla quale ha fatto segnare proprio nel 2011 il suo personale col tempo di 26’48’’35.

Il Kenia, oltre che da Soi, sarà rappresentato anche da Thomas Longosiwa, reduce dall’ottimo secondo posto nei 5000 al meeting di Bruxelles svoltosi la settimana scorsa e valida come prova della Samsung Diamong.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1544115383-3-peugeot-ecobonus.jpg

“Stiamo lavorando anche per un’altra sorpresa – ammette il patron del Memorial “Peppe Greco”, Gianni Voi -. Un altro grande nome dell’atletica mondiale e straordinario protagonista dei Mondiali di Daegu2011 potrebbe essere a Scicli, rendendo ancora più avvincente l’edizione di quest’anno. Gara d’alto livello anche a Modica dove grazie all’impegno del Sindaco, Antonello Buscema, si potranno vivere le emozioni della corsa su strada al femminile”.

                                                                                                

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg