Scuola Modica

Modica, classe pollaio, Codacons annuncia esposto in Procura

Chiesto l’intervento dell’ASP, dell’Ispettorato del Lavoro e dei Vigili del Fuoco.

Modica - La classe pollaio al liceo scientifico “Galileo Galilei”, con 51 alunni, attira l’attenzione del segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi, che ha chiesto l’intervento urgente del Ministro della Pubblica Istruzione Maria Stella Gelmini, annunciando un esposto all’Autorità Giudiziaria e chiedendo l’intervento dell’ASP, dell’Ispettorato del Lavoro e dei Vigili del Fuoco.

Il Codacons, in passato, ha avviato la prima azione collettiva contro il Ministero dell'Istruzione appunto, sulle classi pollaio, aule sovraffollate dove il numero di alunni supera il limite di 25, rappresentando così un pericolo per la sicurezza di studenti e personale scolastico. L’azione giudiziaria venne accolta dal Tar che ordinò al Ministro Gelmini di emanare il Piano generale di edilizia scolastica.

Secondo Tanasi, il Ministero dovrà obbligatoriamente emanare il piano di edilizia scolastica “ma mentre i giudici bacchettano il Ministero, la Gelmini continua a effettuare tagli all'organico, con conseguenze dirette sul sovraffollamento delle aule e sul precariato come la vicenda di Modica”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif