Sport Chiaramonte Gulfi

Luigi Bruccoleri vince la Monti Iblei

28enne agrigentino

Chiaramonte Gulfi - A Chiaramonte Gulfi il 28enne agrigentino Luigi Bruccoleri della scuderia Concordia Motorsport su Osella PA 27 S-BMW, ha vinto la 54ª Coppa Monti Iblei, con il tempo di 5’03”99 (prima manche in 2’33”03; seconda in 2’30”96), al secondo posto con 3”92 di ritardo si è piazzato il comisano Samuele Cassibba su Tatuus Formula Master mentre l’ultimo gradino del podio è stato occupato da Vincenzo Fazzino della scuderia Puntese corse che su Osella PA 20 S ha bloccato i cronometri a 5’10”24.
Così Luigi Bruccoleri approfittando delle assenze del siracusano Salvatore Tavano, vincitore delle ultime due edizioni ,e del calabrese Carmelo Scaramozzino, ha bissato il successo del 2007; fin da ieri nelle prove speciali aveva messo tutti in fila con il miglior tempo della giornata.
La kermesse automobilistica, è stata organizzata dall’Associazione Sportiva Tecno Racing Service, in collaborazione con l’Automobile Club di Ragusa, con il patrocinio della Provincia Regionale di Ragusa e del Comune di Chiaramonte Gulfi. A rilevare sia i tempi della prova speciale di ieri che quelli della gara di oggi, sono stati i cronometristi della ASD “Hyblea” di Ragusa, con cronometri, tabelloni grafici, computer e master.
Per la categoria autostoriche uno strepitoso Ciro Barbaccia su Osella PA 9 ha vinto con il tempo di 5’51”33 precedendo di ben 41”05 Salvatore Caristi su Fiat 128 Berlina e Cristian Nicosia su Fiat 127 con un ritardo di 1’07”49.
I numerosissimi appassionati provenienti da ogni dove sfidando il freddo pungente per assistere alla cronoscalata, hanno applaudito i loro beniamini e si sono dati appuntamento all’anno prossimo.