Sport Ragusa

Tutti gli scacchisti siciliani a Ragusa

Sabato 22 e domenica 23 ottobre

Ragusa - Scacchisti di tutta Sicilia unitevi. E’ il grido lanciato dal presidente del comitato regionale, Filippo Sileci, alla vigilia della terza edizione del “Forum per dirigenti, arbitri ed istruttori” che si terrà sabato 22 e domenica 23 ottobre a Ragusa, alla Scuola regionale di sport di via Magna Grecia.

“Per il nostro movimento – chiarisce Sileci – si tratta di un momento di confronto e di verifica molto importante. Anche per predisporre le basi su cui potere installare appuntamenti di grande prestigio. Come il campionato italiano under 16 che nel 2012 si svolgerà in Sicilia e che sarà ospitato proprio dalla provincia di Ragusa, a Kastalia”. Gli istruttori si raduneranno sabato alle 16 per la terza conferenza regionale nel corso della quale saranno illustrati i nuovi livelli di qualifica dei tecnici sportivi seguendo le modalità dello SnaQ. Relatori saranno Giuliano d’Eredità e Filippo Sileci. Alle 17 prenderà il via il seminario di aggiornamento per arbitri di tutte le categorie con particolare attenzione ai tornei giovanili individuali e a squadre. Relatori saranno Nino Profera, Piero Arnetta e Alexiei Bottino. Ma l’appuntamento istituzionale più atteso è l’assemblea regionale fissata per domenica, alle 9,30 in seconda convocazione, nel corso della quale, tra l’altro, si procederà all’elezione di quattro consiglieri regionali. Alle 14,30, sempre di domenica, si riunirà il Consiglio direttivo che dovrà procedere all’elezione del vice presidente e, soprattutto, dovrà occuparsi di assegnare le manifestazioni regionali del 2012 (assoluto dell’1-3 giugno; under 16-20+Gss del 10-12 marzo; l’over 60 di ottobre; il Cis under 16 e rapid a squadre di maggio; il lampo e rapid).

Saranno definiti, altresì, i particolari organizzativi del quinto festival internazionale “Lorena Fronte” in programma dal 27 al 30 dicembre prossimi. Infine, un momento intenso dal punto di vista sportivo sarà rappresentato dallo spareggio per la serie A1 che si terrà per l’occasione proprio a Ragusa. Alle 10,30 di domenica, sfida tutta da seguire tra Credito Siciliano Palermo e Rapax Horses Grammichele. “I recenti riconoscimenti che sono arrivati anche dal presidente regionale del Coni, Massimo Costa – chiarisce Sileci – ci stimolano ad andare avanti lungo la strada già tracciata. Consapevoli che la passione per gli scacchi può ancora fare parecchi proseliti”.

 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg