Sport Scicli

Pallamano, lo Scicli perde di misura con l'Albatro Siracusa

19 a 20

Scicli - Buona prestazione dello Scicli che perde di misura contro una delle squadre più forti in Sicilia, il Siracusa.

Gli sciclitani scendono in campo con 2 assenze pesanti: Marino, Garozzo, Raniolo e Parisi, quest’ultimo si infortuna nei minuti finali del riscaldamento pre-partita (sospetto stiramento dei legamenti del ginocchio sx, 20 giorni di prognosi previsti).

Esordio per il nuovo allenatore dello Scicli, il siracusano Andrea CUZZUPE’ e del nuovo acquisto Christian GIANNONE (ottima la sua prova).

Partono subito forte gli ospiti portandosi avanti di due reti, ma gli sciclitani, trascinati da Renato SAVARESE, pareggiano i conti, giocando alla pari con i più quotati avversari; lo Scicli potrebbe chiudere addirittura in vantaggio per una rete la prima frazione di gara, ma un’ingenuità in fase di attacco, permette ai siracusani una ripartenza in contropiede che di fatto, chiude il primo tempo sul 9-9.

Alla  ripresa ci si attende una reazione d’orgoglio del Siracusa, ma lo Scicli non molla la presa, limitando l’azione del francese Zuniga e abbassando il ritmi di gioco, annullando di fatto le micidiali ripartenze degli ospiti. Calo fisico degli sciclitani al 45’, che vanno sotto di 4 reti (15-11), tutto fa pensare ad una facile vittoria dei siracusani, mister Cuzzupè chiama un Time-Out, permettendo agli sciclitani di riprendere fiato, infatti alla ripresa del gioco, lo Scicli pareggia i conti portandosi sul 16-16.

Gara molto tattica di entrambe le squadre, ma la differenza la fa il portiere sciclitano Franco IACONO, che para l’impossibile tenendo vive le speranze dello Scicli; al 55’ sul risultato di 18-18, errore in contropiede per lo Scicli che spreca una facile occasione per portarsi in vantaggio, permettendo l’ennesima ripartenza agli ospiti che non perdonano.

Nei due minuti finali lo Scicli resta con un uomo in meno per la momentanea espulsione di Savarese è chiude nei secondi finali la gara in attacco, sfiorando con BALLAERA il gol del pareggio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1538400214-3-ecodep.gif

La gara finisce 19-20 in favore dell’Albatro Siracusa; gara molto corretta per entrambe le squadre, non si sono registrati infatti falli duri o episodi di nervosismo in campo.

Prossimo impegno di campionato per lo Scicli Sport Club, Sabato 21 Gennaio, contro formazione del S.G. La Punta.

 

Formazioni:

Scicli S.C. : Iacono F. – Milardi L. – Ammatuna L. – Aprile A. – Ballaera D. (2) –               Donzella R. (K. 6) – Drago S. – Pisana V. – Cannella A. – Caschetto E. – Savarese R. (10) – Parisi E. – Drago F. – Giannone C. – All. Cuzzupè A.

Albatro SR : Vasquez A. – Nicastro L. – Zuniga M.(2) – Calvo M.(2) – Dell’Aquila D.(7) – Prestia S.(5) – Greco L.(1) - Corsico G.(3) – Carnera G. – Tricomi G. – Irrera A. – Liuzza M. – Di Stefano G. – All. Medved A.

Ammoniti: Ammatuna, Drago F. e Savarese (Scicli); Prestia, Corsico e Tricomi (Albatro SR).

Arbitri: Puglisi F. e  Alessandrini S. di Acireale