Giudiziaria Modica

Modica, indagine Agesp, tutti assolti

Dalle accuse di associazione per delinquere, peculato o truffa

Modica - Tutti assolti dalle accuse di associazione per delinquere, peculato o truffa, gli imputati. Lo ha deciso  il Gup del Tribunale, Lucia De Bernardin, che si è occupato del processo sull’inchiesta riguardo l’affidamento complessivo del servizio di igiene ambientale di Modica all’Agesp e sull’ampliamento del personale della società. Coinvolti nella vicenda giudiziaria Gregory Bongiorno, legale rappresentante dell’Agesp, l’azienda di Castellammare del Golfo che fino al 31 dicembre 2006 gestì a Modica il servizio di igiene ambientale, difeso dall’avvocato Luca Russo, e quattro dipendenti del Comune di Modica che si erano succeduti nel ruolo di dirigente del settore, Maria Nero, difesa dall’avvocato Vincenzo Iozzia, Francesco Paolino, difeso dall’avvocato Luigi Piccione, Anita Portelli, difesa da Giorgio Assenza, e Virgilio Polara, difeso da Elisa Vecchio e Giovanni Di Pasquale.