Giudiziaria Scicli

Sexy gate a Scicli, 4 anni e 4 mesi a Francesco Statello

Ai domiciliari i fratelli Arrabito

Modica - L’estorsione a luci rosse che lo scorso mese di luglio portò in carcere tre persone segna la prima condanna.

Ieri il Gup del Tribunale di Modica, Lucia De Bernardin, ha giudicato con il rito abbreviato lo sciclitano Francesco Statello, 49 anni, e gli ha inflitto quattro anni e quattro mesi di reclusione e a una provvisionale di cinquemila euro in favore della parte civile.

La posizione dell’uomo era stata stralciata dagli altri due imputati, i fratelli modicani Massimo e Bruno Arrabito, di 45 e 52 anni, che si trovano da qualche settimana ai domiciliari ed il cui processo, col giudizio immediato è in corso davanti Collegio Penale del Tribunale di Modica. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif