Scuola Modica

Il Liceo Campailla di Modica non sarà soppresso

A dare la notizia ufficiale è l’on. Ammatuna

Modica - Il Liceo “T. Campialla” di Modica si salva dalla paventata ipotesi di soppressione. Dai contatti avuti nelle ultime ore con lo staff dell’Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione, prof. Mario Centorrino, l’on. Ammatuna ha appreso che l’istituto emblema della cultura iblea sopravvivrà ai tagli della riforma Gelmini. I criteri che hanno portato al salvataggio del Campailla saranno noti in seguito. “E’ un risultato importante – afferma l’on. Ammatuna – ottenuto con l’impegno di tutti coloro che si sono ribellati ad un vero e proprio scippo alla cultura e all’istruzione”. 

Autonomia Liceo Classico, il sindaco Buscema: “Una vittoria della Città e della futura classe dirigente. Adesso lavorare per consolidare il numero degli iscritti.”

 

La notizia della tutela dell’autonomia del Liceo Classico “T.Campailla” è una vittoria importante e decisiva che conferma, ove ce ne fosse stato bisogno, il prestigio di un Istituto, tra i più antichi e rinomati d’Italia, che ha formato intere generazioni di classi dirigenti che si sono espresse e continuano ad esprimersi ai più alti livelli nelle loro attività.

E’ la vittoria di una Città alla quale hanno contribuito tutte le forze del territorio: dai parlamentari regionali Ammatuna e  Minardo, al Presidente della provincia Antoci al sindacato della CGIL con il suo segretario generale Giovanni Avola, al preside e al corpo docente.

Il mio pensiero particolare va agli studenti di questo istituto che con passione e determinazione hanno abbracciato, con la forza e il piglio dell’entusiasmo giovanile, questa battaglia sino in fondo vivendo un’importante esperienza professionale  per oggi e per il loro futuro.

Adesso si deve insistere nel lavoro iniziato cioè quello di aumentare il numero degli studenti solidificando le presenze grazie anche all’apertura dei nuovi corsi, di design,costume e moda che il prossimo anno avranno il via nel prossimo anno accademico.”

Questo è quanto dichiarato dal Sindaco di Modica Antonello Buscema alla notizia della firma dell’Assessore regionale alla PI Mario Centorrino del decreto assessoriale che nei fatti preseva l’autonomia del Liceo Classico di Modica.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1519028199-3-triumph.gif