Sport Scicli

Al battesimo Barocco Slow Coast

Si terrà il 2 e 3 giugno

Scicli - Nell’ambito delle attività di promozione del Turismo nel territorio del Barocco Ibleo, e in particolare a Scicli e nelle aree contermini, si è tenuta ieri  7 marzo 2012 un'ulteriore riunione del movimento Scicli 3.0, che  lavora per costituzione di un Forum del Turismo in città.

Dopo ampio dibattito i rappresentanti delle Associazioni presenti, i titolari di B&B, delle Aziende di produzione e servizi e gli operatori del settore hanno concordemente ritenuto di impegnarsi per la progettazione e l’organizzazione della manifestazione denominata “BAROCCO SLOW COAST”, che si terrà nei giorni di sabato 2 e domenica 3 giugno 2012. Obiettivo dell’evento è quello di costituire una prova generale di azioni volte alla valorizzazione permanente della “costa più a sud d’Europa” e del prezioso entroterra barocco che essa sottintende. Si vuole infatti affermare l’immagine di una costa e di un territorio fruibile con mobilità dolce e in sicurezza per tutto l’anno.

Durante Barocco Slow Coast le attività di animazione e di conoscenza della costa e del territorio saranno effettuate dalle associazioni sportive e culturali; mentre le strutture ricettive, la ristorazione e più in generale i soggetti a qualsiasi titolo interessati predisporranno azioni, servizi o prodotti volti a esaltare il connubio fra il Barocco Slow e le preziosità dell’area sud iblea.

La prossima riunione avrà luogo ancora una volta presso la sala messa a disposizione dal Museo del Costume e della Cucina, in via Francesco Mormina Penna di Scicli, alle ore 19 del 14 marzo p.v. In quella occasione si formerà l’elenco dei partecipanti alla manifestazione Barocco Slow Coast e ciascuno presenterà i ruoli e le iniziative che intende porre in atto per la riuscita della manifestazione.

Alla riunione odierna erano presenti le Associazioni: Baroccoinbici FIAB Ragusa (Raffaele Pluchino),  FIAB Sicilia, (Giampaolo Schillaci), Esplorambiente (Matteo Scatà), Go Green Sicily (Nanni” Nigito), Maremotu (Francesco Petralia); i BB Fiumillo (Ezio Occhipinti), Scicli (Massimo Borgese), Spiaggia di Ponente (Sandro Riccotti), U Marchisi (Nicola Fiorilla), (Bernardette Alfieri); le aziende e gli operatori del turismo: Gli Aromi (Enrico Russino), I Tesori del Mediterraneo (Simone Trovato), Il Museo del Costume e della Cucina (Giovanni Portelli), Floriana Padua, Marianna Buscema (Gold Communication).

Foto Gianni Mania