Sport Chiaramonte Gulfi

Ciclismo, Maurizio Mezzasalma primo al traguardo nei Master 4

Nella Coppa Sicilia

Chiaramonte Gulfi - Il Team Bike Ragusa Frw si conferma in splendida forma. Nella quarta prova di Coppa Sicilia, tenutasi ieri a Chiaramonte Gulfi, organizzata dalla società del presidente Francesco Massari, sono stati 150 i partenti a darsi battaglia su uno splendido circuito, molto tecnico, ricavato all’interno della pineta. A recitare la parte del leone, stavolta, è stato Maurizio Mezzasalma che ha tagliato per primo il traguardo nei Master 4 mentre si è classificato al quinto posto nella graduatoria assoluta, primo tra gli atleti della provincia di Ragusa. Un altro primo posto per i colori del sodalizio ibleo lo ha conquistato Roberto Distefano nei Master 5. Team Bike Frw in spolvero anche con la seconda posizione di Ignazio Accetta nell’M6 e con il sesto posto di Salvatore Iacono e l’ottavo di Massimo Battaglia nell’M4. Infine, da sottolineare il terzo e il decimo posto nell’M3 rispettivamente di Alessandro Spampinato e Renato Massari. Una bella giornata di sport, quindi, che ha confermato le potenzialità di un gruppo che sta crescendo sempre più come confermato, del resto, anche dal direttore sportivo Massimo Canzonieri. La Cicli Massari Ragusa Frw, invece, era impegnata su due fronti. Nella gara di Vittoria, terzo trofeo Idea Natura, Giuseppe Dipasquale, nella prima partenza, ha fatto registrare il secondo posto assoluto. Dipasquale è arrivato secondo anche nella categoria di riferimento, i Veterani. Al terzo posto, invece, fra i Gentlemen, Gianni Gulino. Nella seconda partenza, ancora un secondo posto assoluto con Vito Cutrone mentre quarto assoluto è arrivato Angelo Mortillaro. Entrambi hanno conquistato la stessa posizione anche nella categoria Junior. Ma i bikers della Cicli Massari sono stati protagonisti anche ad Agrigento dove hanno partecipato alla prima edizione della Granfondo “Valle dei Templi”. Tutto il gruppo ha dato vita ad una prova entusiasmante. I piazzamenti ottenuti si possono considerare di tutto rispetto. Tra questi il quarto posto assoluto di Paolo Cavalieri, secondo tra i Veterani, poi il decimo assoluto di Carmelo Dipasquale (quarto tra i Cadetti), il quindicesimo di Maurizio Spadaro (quarto tra gli Junior), il sedicesimo di Angelo Canzonieri (primo tra i Gentleman) e il ventunesimo di Enrico Dimartino (decimo tra gli Junior).