Sanità Scicli

L'on. Ragusa: La Tac del Busacca è sottoutilizzata

Invito all'Asp

Scicli -  "E' con grande rammarico che ho verificato che la Tac dell'ospedale Busacca di Scicli, è sottoutilizzata". Così denuncia l'on. Orazio Ragusa.

"Uno o due interventi al giorno, per gli esterni, rappresentano un risultato assolutamente insufficiente".

"Perché questo preziosissimo strumento diagnostico non è utilizzato a sufficienza?"

"Perché molti cittadini che necessitano di diagnosi sono costretti a rivolgersi a strutture private?"

Sono domande che necessitano risposte precise e puntuali.

"Ho dovuto combattere con burocrati e amministratori vari per fare in modo che il Busacca di Scicli potesse essere dotato della Tac. Ci siamo riusciti e, addirittura, mi dicono che quello collocato al Busacca è un apparecchio di ultima generazione, assai efficiente".

"La pianta organica, confermata dall'Atto aziendale, però, prevede sei medici in quel reparto". "Come mai, fino ad ora, mi sembra di contarne solo tre?".

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936501-3-.jpg

"E che dire del personale paramedico assolutamente insufficiente?".

"Questi sono i risultati dei tagli ai piccoli ospedali!".

"Si risparmia qualche stipendio e poi si mandano i cittadini a fare le diagnosi, o a farsi curare, dai privati".

"Adesso basta! Non sono più disponibile a tollerare questo stato di cose, soprattutto in questo momento di grave crisi economica è impensabile costringere i cittadini a recarsi in strutture private. Soprattutto quando il pubblico potrebbe garantire servizi efficienti e, mi permetto di aggiungere anche se non sono un tecnico, di livello superiore".

"Se in tempi brevi non arrivano risposte precise e convincenti, chiederò all'Ars di prevedere  una "Commissione di inchiesta per accertare eventuali responsabilità".