Sport Ragusa

Basket, 70 tecnici da tutta la Sicilia a Ragusa

Al Clinic nazionale Pasqua barocca

Ragusa - Settanta allenatori, la maggior parte della provincia di Ragusa ma con presenze fatte registrare da tutta la Sicilia, hanno preso parte, sabato scorso, alla V edizione del Clinic nazionale “Pasqua barocca” tenutosi al PalaMinardi di contrada Selvaggio.

L’iniziativa, promossa dalla Scuola regionale di Sport della Sicilia, in collaborazione con “Icoachforyou”, società di consulenza tecnica e formazione, e l’Asd Basket Club, progetto Nova Virtus, oltre che con il supporto di Regione Sicilia, Comune e Provincia regionale di Ragusa, e il patrocinio della Fip Comitato nazionale allenatori e l’ulteriore collaborazione del Comitato regionale Sicilia e della Commissione regionale allenatori Sicilia, ha potuto contare sulla partecipazione di formatori d’eccezione come Gaetano Gebbia, Dusko Vujosevic e Fabio Corbani che hanno avuto modo di chiarire gli aspetti delle nuove tecniche di allenamento, soffermandosi sui sistemi di attacco per le categorie giovanili ma anche sulle metodologie per l’insegnamento del gioco del pivot oltre che sull’allenamento mentale del tiro. Un’esperienza di notevole spessore per gli allenatori che hanno aderito al Clinic che hanno potuto confrontarsi con le nuove tecniche che una disciplina sportiva come la pallacanestro, in continua evoluzione, impone a chi intende mantenersi sempre all’avanguardia. Ad occuparsi dell’organizzazione del Clinic sul posto è stato Ninni Gebbia che ha svolto la funzione di collante tra i tre tecnici che hanno tenuto il momento di formazione e gli allenatori che hanno aderito all’evento. Gaetano Gebbia ha messo in campo tutta la propria esperienza frutto dei numerosi clinics per allenatori, preparatori fisici, dirigenti, arbitri, in Italia e all’estero. Dusko Vujosevic, molto conosciuto per la sua capacità di allenare i giovani talenti, è stato prodigo di particolari nell’illustrare le tecniche legate all’utilizzo del pivot nell’attacco moderno. Fabio Corbani si è soffermato, in particolare, sulle categorie giovanili e, nello specifico, sulla conduzione di un allenamento delle categorie Under 15. “Ho percepito molta attenzione e grande professionalità da parte di chi ha partecipato – dice il presidente della Scuola dello Sport, Sasà Cintolo – a testimonianza di un appuntamento che, per quanto ci riguarda, è risultato essere inserito al meglio, in provincia di Ragusa, nella tradizione delle manifestazioni di Pasqua legate al basket. Il Clinic ha proposto un trio di allenatori con caratteristiche internazionali indiscutibili che hanno certo fornito un importante messaggio didattico ai tecnici che hanno partecipato e che hanno accresciuto così le proprie conoscenze da porre certamente in essere nei campi di rispettiva pertinenza”.