Sport Ragusa

Ciclismo, Massimo Cassibba primo al Memorial Chessari

Ha anticipato il compagno di squadra Carmelo Di Pasquale

Ragusa - Pasqua da incorniciare per la Cicli Massari Ragusa Frw. Sono piovuti risultati importanti per il sodalizio del presidente Franco Massari al termine delle due gare che, durante il fine settimana, hanno visto gli atleti iblei ai nastri di partenza.

Nella quinta edizione del memorial “Salvatore Chessari”, tenutasi sabato su un circuito molto impegnativo ricavato nella zona industriale di Ragusa, la Cicli Massari si è aggiudicata il primo posto nella classifica per società. La coppa è stata consegnata dagli organizzatori dello Csain al direttore sportivo Gianni Licitra.

Un successo frutto della doppietta che il team ibleo ha piazzato nella seconda batteria riservata ai giovani con Massimo Cassibba che ha anticipato il compagno di squadra Carmelo Di Pasquale. Una fuga entusiasmante ha caratterizzato la parte centrale della gara con Cassibba che ha poi gestito nel migliore dei modi la testa della corsa, tallonato da vicino da Di Pasquale. Questi i risultati nelle varie categorie: Carmelo Di Pasquale e Giovanni Firullo rispettivamente primo e secondo tra i Cadetti; Massimo Cassibba leader tra i Senior, terzo Vito Cutrone, che ha anche ottenuto il quarto posto nella classifica assoluta; settimo, sempre tra i Senior, Maurizio Spadaro; e, ancora, quarto posto per Paolo Cavalieri nella categoria Veterani. Ma la Cicli Massari Ragusa Frw ha bissato il successo anche a Floridia, nella giornata di ieri. Per la sessantesima edizione della Coppa di Pasqua, Enrico Dimartino, in grande forma, ha sfidato il cattivo tempo e le minacce di pioggia e, assieme agli altri partenti, ha dato vita ad una agguerritissima competizione in cui è riuscito a spuntarla per la capacità di distanziare gli avversari sfruttando al massimo la propria capacità di recuperare gli spazi nella maniera più efficace soprattutto quando è stata data la scalata alla salita del Diddino. La Cicli Massari, anche in questo caso, si è aggiudicata la classifica per società grazie anche al secondo posto tra i Gentlemen ottenuto da Gianni Gulino. “Due giorni ricchi di risultati e di soddisfazioni per la nostra squadra – afferma il presidente Massari – che ha sfruttato con grande capacità i tracciati in cui è stata impegnata. Nell’uovo di Pasqua, insomma, abbiamo trovato due coppe importanti che ci ripagano degli sforzi fatti e che ci proiettano con serenità e fiducia verso le prossime gare”.