Sport Scicli

Fine anno per la Siklani Volley

Bene la squadra allenata da Alessandro Paternò

Scicli - Un altro anno è passato ed è già tempo dei saluti. Si chiude la stagione 2011/2012 per la A.S.D. Siklani, il resoconto emotivo e tecnico non può che essere positivo. Per ricordare i momenti trascorsi insieme e parlare di quelli che si potranno condividere l’anno prossimo, la società ha concluso le attività con una grande festa per le sue atlete, tenutasi giorno 31 maggio presso la struttura Geodetica di Jungi. Un modo per ringraziare, genitori e atlete, per la presenza costante da parecchi anni e per la fiducia dimostrata alla società e al mister Alessandro Paternò.

La A.S.D. Siklani, del presidente Ilenia Donzella, è stata sotto la guida tecnica degli allenatori federali Carmelo Miceli e Alessandro Paternò, punto di riferimento a Scicli da tanti anni.

La Siklani chiude la stagione avendo partecipato ai campionati federali giovanili, oltre che alla Prima Divisione, con più di novanta ragazze, di età compresa tra i 6 e i 25 anni. Quest’anno, come ogni anno ha puntato sul gruppo giovanile, si è dedicata con i vari appuntamenti settimanali, ai gruppi di Minivolley, Under 14, Under 16, Under 18 e Prima Divisione, riuscendo a chiudere la stagione con grandi soddisfazioni. Le piccoline del Minivolley hanno appreso i primi elementi tecnici e i primi gesti tipici della pallavolo attraverso il gioco, con situazioni divertenti gratificanti e vincenti. Il gruppo Under 14 ha partecipato al campionato indetto dalla federazione confrontandosi con le altre squadre della provincia. Il gruppo Under 16 si è fermato per un anno di intenso lavoro, in vista della prossima stagione, quando parteciperà al proprio campionato federale. Le ragazze Under 18 hanno attraversato un anno faticoso, difficile e un campionato altrettanto arduo, che ha consentito alla squadra il fermo in quarta posizione nella classifica finale subito dopo le squadre più blasonate della provincia. Da qui la scelta da parte dei due tecnici di far partecipare lo stesso gruppo insieme ad alcune “veterane” al campionato di Prima Divisione.

Un anno dunque importante a livello tecnico, tutte le ragazze sono cresciute, scontrarsi con squadre tecnicamente e tatticamente più forti e più organizzate ha permesso alle atlete di accrescere il proprio livello tecnico.

Tanta soddisfazione dunque per la società sciclitana, convinta di poter puntare ancora il prossimo anno sul proprio vivaio. L’allenatore Alessandro Paternò, ha apprezzato l’impegno da parte di tutte le sue atlete. «Voglio ringraziare tutte quelle persone che mi hanno sostenuto durante l’anno, il presidente Ilenia Donzella e il mister Miceli, la mia famiglia, i genitori delle atlete…. ma il ringraziamento più grande va alle ragazze, a tutte, dalle più piccole alle più grandi, senza le quali niente sarebbe possibile».

Per tutti adesso la pausa estiva. Le squadre ricominceranno infatti la preparazione per una nuova stagione, come di consueto a settembre. E allora…grinta, voglia e passione…e ancora grinta, voglia e tanta passione, senza le quali in palestra non si può tornare.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif