Sport Roma

Scherma, Giorgio Scarso rieletto presidente federale

Fino al 2016

Roma - Il modicano Giorgio Scarso è stato riconfermato presidente della Federazione italiana scherma, per il quadriennio 2013-2016. Su 367 votanti, in 306 hanno espresso preferenza sul suo nome, pari all’84,1 per cento degli aventi diritto. Le schede bianche sono state 24, in 34 hanno votato l'altro candidato alla presidenza, Ezio Rinaldi, mentre 3 sono state le schede nulle.

"Pensavo di avere il consenso necessario e sufficiente alla rielezione, ma ho ricevuto un numero maggiore di voti rispetto alle attese - ha detto Scarso appena rieletto alla carica che ricopre dal 2005 -. Il lavoro svolto in questi anni è stato premiato, abbiamo fatto bene. Vincere il medagliere olimpico è un risultato straordinario, fare meglio sarà difficile. A Rio potremo vincere una medaglia in più o in meno, ma di sicuro saremo competitivi in tutte le specialità. A tal fine lavoreremo in questi anni perché i ragazzi possano essere supportati nella preparazione, in quanto è importante integrare le risorse presenti e avviare un graduale ricambio generazionale: il vivaio ci fa ben sperare, anche quest'anno abbiamo cominciato molto bene la Coppa del mondo Under 20".

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif