Sport Scicli

La Koizumi Scicli prima al torneo Judo alle pendici dell’Etna

Al PalaLivatino

Scicli - Ottimi risultati per la Koizumi di Scicli che al Torneo Internazionale “Judo alle pendici dell’Etna’’, svoltosi al Palalivatino di Catania, fa incetta di medaglie.

Presentatasi con tutta la squadra al completo, la Koizumi ha ottenuto il primo posto come società nella categoria Esordienti B. In campo femminile le ragazze sciclitane si sono imposte sulle avversarie, ottenendo entrambe il primo posto,  MARTA CAUSARANO nella cat. 70 kg Cadetti e SERENA PITROLO nella cat. 52 kg Esordienti. Ottimo anche il risultato, nella categoria Esordienti B (cat.55 kg), dell’atleta Edoardo Rendo che ottiene il primo posto per Ippon, dopo un’ottima gara. Sicuramente degni di nota sono i secondi posti di BRYAN CARRUBBA (cat. 45 kg) e ANDREA SCIVOLETTO (cat.+73 KG), entrambi Esordienti B. Sempre in questa categoria abbiamo un terzo posto per ALESSANDRO CAUSARANO (cat. 55 KG) e un quinto e nono posto per gli atleti SIMONE ALLIBRIO (50 KG) e ANDREA CARNEMOLLA (cat. 66 kg). Davvero notevole un altro primo posto, questa volta nella categoria Cadetti, dell’atleta GABRIELE BOSSETTINI (cat. 55kg), che vince quasi tutti gli incontri per Ippon. Nella stessa categoria abbiamo un ottimo terzo posto dell’atleta ANGELO VILARDO (cat.55 kg) che dopo aver perso il primo incontro, vince tutti gli altri per Ippon, e DANIELE MILILLI  (cat.66 kg) che arriva ad un settimo posto. Nei più grandi Juniores la Koizumi può vantare un secondo e terzo posto degli atleti NATALE TIMPERANZA (cat. 73kg) e CASSIBBA GIUSEPPE (cat. 90 kg),  più un’ottima gara dell’atleta VINCENZO MAGGIO che nonostante l’impegno non riesce però a qualificarsi. La società sciclitana torna quindi a casa con eccellenti risultati che la pongono come sempre fra le prime associazioni judoistiche dell’isola e sicuramente d’Italia. Esprimono grande soddisfazione e orgoglio per i loro allievi i maestri Maurizio Pelligra, Vincenzo Iurato e Parisi Assenza Giovanni.