Giudiziaria Modica

Sequestrato il cantiere di via Trani a Modica

Abuso d’ufficio

Modica - Il cantiere edile di via Trani che, secondo la Procura di Modica, era stato aperto con una concessione edilizia rilasciata omettendo ogni valutazione circa le conseguenze che la realizzazione dell'edificio avrebbe avuto sulla regimentazione delle acque, e' stato sequestrato dal nucleo Ambientale della polizia Provinciale.

Il provvedimento e' stato emesso su richiesta del procuratore capo Francesco Puleio. Ai due proprietari del terreno e a un dirigente e un funzionario del Comune di Modica e' stato contestato il reato di abuso d'ufficio in concorso.