Sport Scicli

Judo, i risultati della Koizumi a Catania

Campionati italiani

Catania - Il 19 Gennaio al Pala Canizzaro di Catania si sono tenuti le fasi regionali dei Campionati italiani di judo classe cadetti, prova valida per la qualificazione alle fasi finali dei Campionati italiani che si disputeranno a Roma il 9 febbraio. La Judo Club Koizumi Scicli si è presentata alla competizione con una squadra di giovani atleti molto competitivi ed ha disputato una prova superlativa.

Le prime a scendere sul Tatami sono state le ragazze Serena Pitrolo cat. 52 kg e Donzella Maria Clara 48 kg, entrambe hanno ottenuto il primo posto disputando una gara senza difficoltà e sbavature.

Nella classe maschile nei 50 kg Simone Allibrio si classifica al primo posto, Alessandro Causarano cat 55 kg, dopo un’ottima prova e battendo avversari titolati, ottiene la prima piazza.

Finale tutta in casa nei 60 kg , ove a giocarsi il titolo sono stati due atleti sciclitani Gabriele Bossettini e Carnemolla Andrea , nella finale la spunta Bossettini, più esperto del compagno di squadra e ormai veterano in queste competizioni.

Nei 66 kg Daniele Mililli , dopo aver condotto un’ottima gara , in finale commette un piccolo errore e deve accontentarsi del 2 posto.

Grazie ai loro risultati gli atleti ottengono tutti quanti il pass per la fase finale che si terrà a Roma il mese prossimo al Palafijlkam, completeranno la squadra Marta Causarano cat 70kg e Angelo Vilardo cat 50 Kg , entrambi già qualificati di diritto perché medagliati nella edizione precedente .

La Koizumi, inoltre, ha ottenuto la prima posizione nella classifica per società maschile e femminile.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1535962596-3-triumph.gif

Soddisfatto il Maestro Maurizio Pelligra per i risultati dei suoi giovani atleti, che fanno ben sperare per il futuro e in vista delle fasi finali si augura che tutti gli atleti possano riuscire ad ottenere piazzamenti di prestigio. Un ringraziamento particolare spetta ai maestri Parisi Assenza Giovanni e Iurato Vincenzo per la dedizione e l’ottimo lavoro svolto.


 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif