Sport Modica

Vitality sul podio del campionato interprovinciale Acsi Nuoto


Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.ragusanews.com/home/site_new/admin/libs/functions.php on line 657
Guidati dagli istruttori Alessandro Arcoraci e Francesco Napolitano

Modica - Conclusione positiva, nel campionato interprovinciale ACSI di nuoto per la Vitality s.s.d che grazie ai risultati degli allievi, alla fine di tre prove di campionato, concluso nella piscina olimpica di Comiso, ha raggiunto il terzo gradino del podio.

Guidati dagli istruttori Alessandro Arcoraci e Francesco Napolitano i 34 giovani allievi della scuola nuoto Vitality di Modica, di una età compresa tra 8 e 13 anni, hanno contribuito al brillante risultato consentendo alla società, prima classificata tra tutte le scuole nuoto della provincia iblea, di guadagnare il podio con un punteggio di 313.

Posizione di tutto rispetto questa, se si considera che la Vitality è stata preceduta sul podio da due agguerritissime società: la prima classificata Energy Club Carlentini con 653 punti e la A.S.D. Muri antichi di Catania che ha occupato la piazza d’onore con 504 punti.

“Siamo soddisfatti di questo risultato – hanno dichiarato all’unisono i due istruttori Arcoraci e Napolitano – e dobbiamo per questo ringraziare sia i genitori, per il loro spirito di sacrificio, sia gli allievi per il loro impegno e la loro forza di volontà. Siamo certi - hanno concluso – che continuando tutti con questa determinazione e grazie al sempre crescente spirito di gruppo che anima tutti gli allievi, si possa puntare ad altri successi”.

Tra gli allievi della Scuola nuoto Vitality s.s.d. da citare per la loro giovanissima età, otto anni, i tre che sono considerati le mascotte: Fatima Floridia che ha totalizzato, nella giornata conclusiva di campionato, due vittorie, una nelle specialità 50 stile libero e l’altra nella 50 dorso, Giorgia Fargione (figlia d’arte, in quanto la mamma Carmen è stata una provetta nuotatrice agonista) che domenica 3 marzo è stata seconda classificata nella specialità rana e Francesco Cappello che, sempre nell’ultima di campionato si è classificato primo in stile libero e terzo in rana. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif