Giudiziaria Scicli

Morte di Massimiliano Manfrè, un anno e 4 mesi al titolare del macello

E’ il primo grado

Ragusa - Il giudice monocratico del il Tribunale di Ragusa, ha condannato il titolare di un frigomacello  a una pena di un anno e quattro mesi di reclusione per omicidio colposo, ritenendolo responsabile della morte dell’operaio sciclitano Massimiliano Manfrè, 34 anni, avvenuta nel dicembre del 2006 quando fu schiacciato da un nastro meccanico che trasportava le carcasse di animali.

L’imputato è stato condannato anche a pagare una provvisionale di 10 mila euro per ogni parte civile mentre il risercimento danni per la parte civile sarà quantificato in altra sede.  

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg