Giudiziaria Modica

Incidente sul lavoro, sequestrato il Molino della Contea

Mancano le condizioni di sicurezza

Modica - Lesioni colpose e violazione del testo unico sulla sicurezza sul lavoro.

Sono le accuse contestate dai carabinieri di Modica all’amministratrice unica della società “Molino -Pastificio della Contea”, P.C., 36 anni, a conclusione delle indagini sull’incidente sul lavoro dello scorso 11 gennaio presso la struttura di Via Fontana, che martedì sera è stata sequestrata. L’incidente era costato il braccio sinistro di un operaio modicano di 45 anni, G.A., uno dei dipendenti più esperti e uomo di fiducia della società. Secondo i Carabinieri, che martedì sera hanno apposto i sigilli al molino e agli impianti interni, compresa la macchina dosa grano, dove rimase imbrigliato l’arto della vittima, non ci sarebbero state le condizioni di sicurezza. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg