Sport Scicli

Eletto il nuovo direttivo degli Amici del Pedale

Presidente è Nello Lorefice

Scicli - Dopo le dimissioni del presidente Memmo Cucuzza e il conseguente decadimento di tutto il consiglio direttivo il G.S. Amici del Pedale Scicli si è riunito mercoledì sera presso i locali del Galeone di Sampieri per eleggere i nuovi vertici.

Al termine dell’assemblea straordinaria sono stati eletti presidente Nello Lorefice, vice presidente Michele Sammito mentre il consiglio direttivo oltre ai già citati sarà composto da Lorefice Ignazio, Iurato Antonino, Drago Giuseppe, Pirrè Giuseppe, Campailla Angelo, Sammito Giuseppe  eSpadaro Roberto.  Nei prossimi giorni verranno pure assegnati gli incarichi secondari in modo  da garantire un’efficiente organizzazione all’interno del Gruppo sportivo che ha come scopo quello di crescere ulteriormente all’interno della comunità sportiva sciclitana. Dopo l’elezione il neo presidente Lorefice  ringraziando tutti i soci per la fiducia accordatagli ha detto: “ Ringrazio tutti per la fiducia. Il mio impegno sarà quello di continuare a lavorare all’interno del gruppo per dare quanta più visibilità alla bici a Scicli e non solo. Mi auguro che tutto il nuovo direttivo lavori al conseguimento di tali obiettivi lavorando anche e soprattutto nel segno della continuità. Inoltre ringrazio Memmo Cucuzza per tutto l’impegno che ha profuso nei lunghi anni di presidenza contribuendo non poco alla crescita del gruppo.”

Per quanto riguarda l’aspetto organizzativo, si è svolta  domenica scorsa la 1^ XC Città di Scicli prova di MTB valida per il campionato Interprovinciale XC CSAIN. Alla manifestazione, svoltasi nel circuito ricavato all’interno dell’area forestale di Contrada Mangiagesso hanno partecipato circa 100 atleti nella varie categorie. I partecipanti hanno apprezzato le caratteristiche del tracciato ritenendolo sia veloce che tecnico. A termine della manifestazione Michele Sammito, responsabile del settore MTB del G.S. ha affermato: “ Per noi era la prima volta che organizzavamo una manifestazione MTB e il bilancio che possiamo trarre è senz’altro positivo. Un ringraziamento particolare va a tutti gli atleti che hanno partecipato e al Dipartimento regionale  aziende foreste demaniali di Ragusa nella persona del Dottor Lombardo per l’ospitalità e la collaborazione offerta per la riuscita della manifestazione.”

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif