Giudiziaria Modica

Operazione Sciacallo, scarcerati Giummarra e Palladino

Annullate le ordinanze

Modica - Sono stati scarcerati l’infermiere dell’Asp, Vincenzo Giummarra, e l’impresaria di pompe funebri, Raffaela Palladino, che il 19 giugno scorso furono raggiunti da ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari “Sciacallo”, eseguita dai carabinieri e che ipotizza un connubio illegale tra operatori dell’Ospedale Maggiore e quattro agenzie di onoranze funebri modicane. I giudici del tribunale del Riesame di Catania hanno accolto le istanze motivate, rispettivamente, degli avvocati Giorgio Terranova del Foro di Catania, per l’uomo, e Maria Platania, per la donna, che avevano discusso sul merito, annullando le ordinanza oggetto di dibattimento. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif