Sanità Modica

Abbate fa la commissione paritetica per la Sanità modicana

Buone intenzioni

Modica - “La prossima settimana sarà istituita la Commissione paritetica composta da medici di base ospedalieri e del territorio, con l'obiettivo di migliorare l'offerta sanitaria del comprensorio modicano”. E' l'annuncio del Sindaco di Modica Ignazio Abbate dopo la riunione indetta ieri con il Coordinatore dei distretti sanitari di Ragusa Salvatore Brugaletta, il Commissario straordinario dell'Asp 7  Angelo Aliquò e il Direttore sanitario dell'Asp 7 Vito Amato.

Al centro dell'incontro le problematiche inerenti la sanità del territorio modicano, con particolare riferimento ai servizi erogati dall'Ospedale Maggiore di Modica, dai poliambulatori e quelli effettuati a domicilio. “E' emersa piena disponibilità da parte dei dirigenti sanitari della provincia di intensificare le azioni amministrative per potenziare, accrescere e riorganizzare i servizi erogati attualmente. Tra le azioni prioritarie di intervento , afferma il Primo Cittadino, la ristrutturazione degli edifici, il potenziamento del personale, dei servizi e  della strumentazione a disposizione degli operatori sanitari.

I dirigenti, ha dichiarato Abbate, hanno mostrato particolare apprezzamento per la costruenda cabina di regia sulla sanità modicana. L'obiettivo sarà quello di coordinare, in sinergia con l'Asp 7, gli interventi globali al fine di offrire ai cittadini un servizio sanitario efficiente e far diventare Modica un polo d'eccellenza sanitario”. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif