Lettere in redazione Vittoria

Vittoria, i cellulari costano al Comune 52 mila euro al mese

Ci scrive Davide Guastella, per la segreteria di Rifondazione Comunista

Vittoria - A quanto ammonta la spesa per la fonia mobile nel Comune di Vittoria?

La risposta l'abbiamo trovata in un'interessantissima determina dirigenziale in cui viene liquidata alla Telecom una fattura per il III bimestre 2013 (determina n. 2243/2013 ).

Siamo rimasti sbalorditi intanto per il gigantesco numero di utenze ben 107, affidate sia ai vertici apicali della macchina amministrativa sindaco – dirigenti – funzionari, ma anche ad esperti, operai, autisti.

Il Comune di Vittoria ha speso per il III bimestre 2013 ben 8.646,30 euro. Facendo un rapido conto, in un anno il Comune arriva a spendere una cifra gigantesca ossia circa 52.000 euro.

Somma senza dubbio esagerata in un così grave periodo di crisi ed emergenza sociale.  

 Non sarebbe uno scandalo che chi è già lautamente indennizzato o stipendiato stipuli un contratto di fonia mobile a proprie spese e cure, visto che oramai esistono piani all inclusive a prezzi irrisori (20 euro al mese).

La somma risparmiata dall'Ente potrebbe essere destinata alle migliaia di emergenze della Città, a partire dai Servizi sociali. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif