Lettere in redazione Pozzallo

Uccio Vindigni apre ad Ammatuna. Sarà assessore?

Nomination

Pozzallo - I gruppi politici della Lista Ammatuna sindaco, Pozzallo Giovane e Partito Socialista, prima di trarre facili e affrettate conclusioni con il documento diffuso nei giorni scorsi dal titolo “Sel, Mpa e Cantiere Popolare uniti contro la città”, avrebbero dovuto opportunamente chiedere ai dirigenti responsabili della lista Cantiere Popolare la  posizione del loro partito rispetto agli eventi che hanno provocato la rottura tra la Giunta Ammatuna ed il gruppo consiliare Sel.

Nel rilevare, non senza sorpresa, che nessuna delle formazioni politiche che sostengono il sindaco Luigi Ammatuna ha ritenuto di dover spiegare nelle sedi opportune agli elettori, ai cittadini e agli altri partiti, le cause che hanno determinato la crisi amministrativa, proponendo nel contempo eventuali soluzioni di carattere programmatico e politico, ci spiace registrare una mancanza di rispetto nei confronti dei dirigenti della lista Cantiere Popolare che, avendo titolo e responsabilità di rappresentanza, non sono stati mai contattati.

Atteso che non condividiamo l’estemporanea gestione della crisi;

che i reciproci scambi di accuse  tra Sel ed i resti della maggioranza non ci riguardano;

Riteniamo

che la ricerca di serie e concrete soluzioni per un eventuale rilancio dell’azione amministrativa, debba passare necessariamente attraverso il dialogo ed il confronto tra persone responsabili che hanno titolo per incontrarsi, discutere, e, all’occorrenza,  sottoscrivere documenti e atti ufficiali in nome e per conto dei partiti che esse rappresentano.

Qualsiasi altra posizione espressa da singoli individui a titolo personale in Consiglio comunale e fuori dal Consiglio, non ha, né può avere alcun significato e valore politico, per cui non può essere accostata alla linea del partito.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg