Sport Scicli

Pallamano, Scicli-Marsala, 42-36

Serie A2

Scicli - Lo Scicli torna a vincere e ridà ossigeno alla propria classifica.

I ragazzi cari al Presidente PARISI, riescono ad aver ragione dell’ostica formazione del Marsala di mister FIORINO, squadra giovane dal gioco veloce e con alcune individualità davvero niente male, fra tutte spicca quella del giovane terzino sinistro LO CICERO, autore di ben 23 reti, lo Scicli dal canto suo risponde con il rientro dell’esperto SAVARESE (buona prova per lui).

Gara piacevole con repentini capovolgimenti di fronte ma soprattutto ricchissima di gol (punteggio quasi da basket), per la delizia del numeroso pubblico del Geodetico che non manca di sostenere con passione Raimondo e compagni.

Equilibrio nei primi minuti fra le due squadre, con gli ospiti che premono sull’acceleratore con rimesse fulminee a centro campo e padroni di casa che cercano di controllare la gara con un gioco più corale ed organizzato. Alla metà del primo tempo il parziale vede lo Scicli avanti per 10-9 , ma la gara cambia tono, CARNEMOLLA sale in cattedra e gli sciclitani riescono a portarsi sul + 4  (13-9).

Il finale del primo tempo, vede un Marsala arrembante con il solito LO CICERO (12 gol) che riesce a tenere da solo in partita la propria squadra, lo Scicli risponde con SAVARESE e RUSSO riuscendo a mantenere il vantaggio. La prima frazione di gara si chiude sul parziale di 22-19 in favore dei padroni di casa.

Nella ripresa, lo Scicli entra in campo più determinato e pian piano riesce ad incrementare il vantaggio gestendo la gara, ma all’ottavo al dodicesimo minuto gli sciclitani rimediano quattro espulsioni da due minuti, sul parziale di 29-23, concedono agli avversari la possibilità della doppia superiorità numerica. Gli ospiti non si lasciano scappare la ghiotta occasione è si riportano sotto rapidamente (29-26), time out tempestivo dunque chiamato dalla panchina dello Scicli per resettare l’impostazione in campo, sospensione che dà i suoi frutti, lo Scicli infatti riesce a riorganizzarsi contenendo gli avversari, 35-30 il parziale a dieci minuti dalla fine.

Ottimo finale per lo Scicli che sfodera una buona tenuta atletica, riuscendo a tenere fino alla fine un ritmo di gara altissimo. La gara dunque si chiude con il risultato finale di 42-36 in favore dello Scicli, che finalmente riesce a trovare la giusta condizione atletica in quei minuti finali, calo che poi è risultato determinante per il risultato.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1519199614-3-pura-follia.jpg