Attualità Catania

Violenza su donne: Catania e' scesa in piazza ricordando Stefania Noce

Catania, 25 nov. Anche Catania Ť scesa in piazza in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne ricordando vittime innocenti come Stefania Noce, la ragazza uccisa due anni fa dal proprio fidanzato colto da un raptus di follia. In particolare, le delegate sindacali della Cisl, che con le altre sigle hanno aderito alla manifestazione, hanno letto alcune considerazioni sui casi di violenza alle donne ed hanno distribuito una brochure informativa sulle novitŗ portate dal nuovo decreto legge approvato dal Senato con 143 voti a favore. ''La manifestazione afferma Rosaria Rotolo, segretaria generale della Cisl catanese ha voluto sensibilizzare e sostenere un'iniziativa di civiltŗ. Abbiamo accolto favorevolmente l'approvazione del decreto che si pone tre obiettivi: prevenire la violenza di genere, proteggere le vittime e punire severamente i colpevoli". "Anche se molto ancora va fatto sul piano culturale aggiunge dal rapporto EuresAnsa, emerge che nei primi sei mesi del 2013 sono state uccise 81 donne, di cui il 75 per cento, nel contesto familiare o affettivo''.