Lettere in redazione Scicli

Un segno, nella giornata per l’eliminazione della violenza alle donne

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Scicli - Caro Ragusanews,

Siamo all'indomani dell'ennesima violenza domestica avvenuta nella nostra provincia , tra l'altro aggravata dal fatto che la vittima aveva trovato la forza di denunciare, e invece si è di nuovo trovata a casa, insieme ai suoi bambini, sotto lo stesso tetto del marito che l'aveva picchiata. Il quale, prevedibilmente, l'ha picchiata ancora.

Oggi ricorre la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne. Sui media e sui social network si rincorrono le notizie di iniziative, più o meno organizzate, per ricordare questo terribile fenomeno. Ad esempio, ognuno e ognuna di noi potrebbe indossare qualcosa di rosso, per segnalare la propria adesione.

So che in provincia si è svolta qualche iniziativa, non sono al corrente di altre in programma, ma poco importa: vorrei che dalle pagine di questo giornale arrivassero parole di condanna per la violenza sulle donne e il femminicidio, vorrei che si alzasse un grido unanime di indignazione per quello che succede ogni giorno in tante case. Vorrei che le donne che denunciano, e quelle che non hanno ancora trovato il coraggio di farlo, non si sentissero sole ma sapessero di poter contare sulla solidarietà e l'appoggio di un'intera comunità, che condanna il carnefice e difende la vittima.

Grazie per l'attenzione e spero almeno di aver fatto riflettere. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png