Sport Scicli

Judo, Koizumi alle pendici dell’Etna

Al PalaCannizzaro

Catania - Sabato 23 e Domenica 24 si è tenuta al PalaCannizzaro di Catania il 10° Torneo Internazionale “Judo alle pendici dell’Etna”.

Più di 450 atleti tra adulti e preagonisti si sono avvicendati nei due giorni di gara. La Koizumi ha partecipato con 17 atleti, aggiudicandosi il primo posto come società nelle categorie Esordienti e Cadetti. Gli atleti sciclitani infatti hanno raggiunto quasi tutti il podio con splendide performance. Brillanti i primi posti di Gabriele Bossettini (60 kg Cadetti) che vince tutti gli incontri per ippon, sconfiggendo anche atleti della rappresentativa dell’isola di Malta, e di Mariaclara Donzella ( 48 kg Cadetti). Nella categoria Esordienti B Edoardo Rendo si riconferma tra i più forti in Sicilia nel suo peso (55 kg), vincendo tutti gli incontri per ippon e classificandosi primo.  Notevoli sono stati i secondi posti di Angelo Vilardo (55 kg Cadetti), Andrea Carnemolla (60 kg Cadetti),  Filippo Cicciarella (55 kg Esordienti A), Donzella Giovanni (60 kg Esordienti), Giuseppe Portelli (66 kg Esordienti) e Andrea Scivoletto (73 kg Esordienti). Si sono classificati al terzo posto Distefano Andrea (50 kg Esordienti), Daniele Mililli (66 kg Cadetti) e Simone Allibrio (55 kg Cadetti). Purtroppo non raggiungono il podio Angelo Padua, Giovanni Stracchini e Alessandro Causarano che nonostante gli sforzi ottengono solo un quinto posto. Alla gara erano presenti atleti fra i migliori in Italia come Angelo Pantano (campione europeo cadetti), il nostro atleta sciclitano Gabriele Bossettini (campione italiano cadetti), il vincitore della Coppa Italia Luca La Fauci e il vicecampione assoluto Angelo Lanzafame. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif